×
Home > CoViD-19 Centrale Unica Aiuti
logo

Misure di sostegno all'emergenza socio sanitaria da COVID-19 ai sensi della deliberazione della Giunta regionale della Regione Siciliana n. 124 del 28/03/2020

AVVISO PUBBLICO

a favore dei soggetti facenti parte di nuclei familiari che si trovano in stato di bisogno a causa dell'emergenza socio-assistenziale da CODIV-19, in ottemperanza a quanto previsto dalla Deliberazione della Giunta Regionale n. 124 del 28/03/2020 e s.m.i. e dal D.D.G. n. 304 del 04 aprile 2020 del Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali, è disposta l'assegnazione di:

Buoni spesa / voucher per l'emergenza socio-assistenziale da covid-19 per l'acquisto di beni di prima necessità (alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per l'igiene personale e domestica, bombole del gas) utenze e canoni affitto

Per partecipare al presente avviso è necessario avere i requisiti richiesti nell' AVVISO PUBBLICO e presentare mensilmente apposita istanza, dichiarando le condizioni di accesso relative al mese precedente

Il modello di istanza con dichiarazione deve pervenire al Comune attraverso il portale della Protezione Civile: https://protezionecivile.comune.palermo.it

Prima della compilazione del modulo è necessario prendere visione e leggere attentamente le indicazioni contenute nell'Avviso Pubblico

Una procedura guidata suddivisa in 8 passi vi aiuterà alla corretta compilazione di tutte le informazioni richieste;

Dopo il primo accesso riceverete un SMS (al numero di cellulare da voi indicato) con il numero della vostra pratica e il codice P.I.N., questi due parametri resteranno sempre validi e dovranno essere memorizzati a cura del richiedente, per poter accedere nuovamente al portale e recuperare la propria pratica per:
- presentare eventuale nuova istanza nei mesi a seguire;
- integrare o modificare quanto necessario anche su richiesta degli operatori comunali

OGNI QUALVOLTA SI PRESENTI UNA NUOVA ISTANZA, IL RICHIEDENTE HA L’OBBLIGO DI ALLEGARE LA COPIA DEL PROPRIO DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO E LA DICHIARAZIONE BREVE (che può essere anche trascritta di proprio pugno su foglio bianco) FIRMATA E CON LA DATA AGGIORNATA ALL’ATTO DI SOTTOSCRIZIONE

Modalità di presentazione delle domande

La presentazione dell'istanza può avvenire soltanto OnLine e si compila attraverso i seguenti semplici passaggi:

  • - Compilate le informazioni richieste presenti nei moduli online e premete il tasto "SUCCESSIVO";
  • - Allegate (in caso di richiesta del pagamento del canone di affitto) copia del contratto di affitto ed i dati anagrafici del locatore nonchè gli estremi per l'accredito sul suo IBAN;
  • - Allegate (in caso di richiesta del pagamento di utenze) le relative FATTURE con scadenza nel mese precedente alla data di presentazione dell'istanza;
  • - Trascrivete la dichiarazione che vi viene mostrata, completa di firma autografa e data;
  • - Caricate la dichiarazione, appena sottoscritta, nel sistema allegando un Documento d'identità in corso di validità
  • - Alla fine della procedura verrà generato un file Pdf comprensivo di tutti i dati inseriti

La procedura è molto semplice e può essere portata a termine dai richiedenti in autonomia.
Per qualsiasi chiarimento sulla procedura è possibile inviare mail a buonispesa@comune.palermo.it, avendo cura di specificare l'errore riscontrato.

Supporto o aiuto può essere richiesto ai seguenti uffici: Servizi Sociali, Servizi Sociali sovracircoscrizionali, Sportelli Polifunzionali, Agenzia Sociale per la Casa (800567999), nonché anche ad enti e associazioni di assistenza ai cittadini.

AVVERTENZE:

Non saranno prese in considerazione le istanze dei nuclei familiari le cui forme di sostegno pubblico, a qualsiasi titolo e comunque denominato, ovvero di buoni spesa/voucher erogati ad altro titolo per emergenza COVID-19, superano i seguenti parametri economici:

  • - 300,00 € per un nucleo composto da una sola persona;
  • - 400,00 € per un nucleo composto da due persone;
  • - 600,00 € per un nucleo composto da tre persone;
  • - 700,00 € per un nucleo composto da quattro persone;
  • - 800,00 € per un nucleo composto da cinque o più persone.

Le risorse sono destinate "prioritariamente ai nuclei familiari che non percepiscono alcuna altra forma di reddito o alcuna altra forma di assistenza economica da parte dello Stato, ammortizzatori sociali e reddito dei cittadinanza"